Polo Navacchio s.p.a - Agenzia Formativa
Polo Navacchio S.p.A - Agenzia Formativa | Via M. Giuntini, 13 - 56023 Navacchio di Cascina (PI) | 20 novembre 2017

Sei in:  home >> notizie

Notizie

Vuocher Formativi

Pubblicato sul BURT del 26/03/2014 avviso pubblico regionale per il finanziamento di voucher individuali per lavoratori di imprese appartenenti ai settori del terziario e del turismo

 

Con decreto n. 909 del 04/03/2014 (pubblicato sul BURT n. 12 parte III del 26 marzo 2014) è stato approvato l'avviso pubblico per il finanziamento di voucher individuali per lavoratori di imprese appartenenti ai settori del terziario e del turismo (codice ATECO – classi G, I, K, L, N, R, S).

Azioni ammissibili
L'avviso finanzia, a favore dei destinatari di seguito indicati, voucher finalizzati a sostenere la partecipazione a percorsi formativi con l'obiettivo di aggiornare/riqualificare le competenze dei lavoratori.

Soggetti ammessi alla presentazione della domanda di finanziamento dei voucher individuali  
Tutti i lavoratori dipendenti di imprese del settore terziario e del turismo assoggettate al versamento dello 0,30% sul monte salari INPS, quale contributo integrativo per l'assicurazione obbligatoria contro la disoccupazione involontaria.
I soggetti richiedenti devono prestare la propria attività lavorativa presso un'unità produttiva ubicata in Toscana ed essere residenti in Toscana oppure domiciliati in Toscana.

Risorse disponibili
Per l'attuazione dell'avviso è disponibile la cifra complessiva di euro 200.000,00 a valere sulla L.236/93 così ripartite:
- euro 150.000,00 per la formazione di dipendenti di imprese appartenenti al settore terziario e turismo non iscritte a nessun Fondo paritetico Interprofessionale;
- euro 50.000,00 per la formazione di dipendenti di imprese appartenenti al settore terziario e turismo iscritte o non sono iscritte a qualunque Fondo paritetico Interprofessionale.

Scadenza per la presentazione delle domande
Le domande possono essere presentate a partire dal giorno successivo la data di pubblicazione del presente avviso sul B.U.R.T. e successivamente a scadenze trimestrali fino ad esaurimento delle risorse.
Scadenza principale: le domande potranno essere presentate a partire dal giorno successivo alla data di pubblicazione dell'avviso pubblico sul BURT e dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 30 maggio 2014.
Qualora i finanziamenti disponibili non vengano esauriti alla suddetta scadenza, saranno previste scadenze trimestrali. Quindi le domande potranno pervenire entro e non oltre le ore 13,00 dei giorni: 01/09/2014; 01/12/2014; 02/03/2015.

 

Pagina aggiornata il 24/04/2014 da admin
Sito web realizzato da SPAD srl | Scrivi al Webmaster
Content Management System: Zephyrus
Web Accessibility Initiative (WAI) Cascading Style Sheets XHTML 1.0 Scarica l'ultima versione di Adobe Reader Scarica Word Viewer 2003